MenuMenu Close Menu
Worldwide data recovery specialist
Chiamaci 24 ore su 24

Help Line: 333.93.39.351

il laboratorio di recupero dati

servizio continuo per le emergenze

 Linea gratuita con SDR:
 
 Contatto diretto MSN:    support@sdrtechnologies.com
 Help Line 24/24:              (+39) 333.93.39.351
Richieda supporto immediato per il suo recupero dati


SERVIZIO DI BONIFICA DATI E SUPPORTI DI MEMORIZZAZIONE


Ci segua su:
SDR Recupero dati su Google+ SDR Recupero dati su Twitter SDR Recupero dati su You Tube









PROCEDURA PER ROOT SAMSUNG GALAXY TREND 2 SM-G313HN

PREMESSE

ATTENZIONE!

  1. Seguendo la seguente procedura vi assumete ogni responsabilità di ogni conseguenza negativa riportabile sul vostro dispositivo. La procedura è stata testata su un dispositivo SM-G313HN per ottenere i permessi di root per finalità coerenti con il nostro lavoro; è necessario, in ogni caso, che l'utente esegua un back-up completo dei dati memorizzati nel proprio smartphone;

  2. La procedura invalida la garanzia del telefono;

  3. Eseguendo il root potete esporvi ad alcuni rischi di bloccare il vostro dispositivo (brick), specialmente se interrompete la procedura in corso d'opera o non seguite passo passo tutti i passaggi previsti nella presente pagina. Premonitevi, avendo, anzitutto, l'accortezza di avere il dispositivo con batteria carica almeno al 70%.

PROCEDURA ROOT SM-G313HN

  1. Accertarsi di avere installata l'ultima versione dei driver del vostro dispositivo (dovrebbe essere sufficiente avere installato il Samsung Kies 3, compatibile con questo dispositivo);
  2. Accendere il dispositivo e collegatelo via usb al pc; il dispositivo deve essere collegato come "dispositivo multimediale" e non come "Fotocamera (PTP)". Potete verificare facendo scorrere dall'alto verso il basso la barra delle notifiche del telefono.
  3. Andare in impostazioni>Opzioni sviluppatore> Abilitate l'opzione "Debug USB". Il computer collegato via USB dovrà essere autorizzato ad interagire con il dispositivo: in qualsiasi momento, d'ora in avanti (in questa procedura), dovesse comparirvi sul display dello smartphone la richiesta di autorizzazione, accettatela;
  4. Il SM-G313HN è pronto per l'avvio della procedura. E', però, necessario scaricare l'ultima versione di Odin (noi abbiamo utilizzato la 3.07) ed una recovery da flashare nel vostro dispositivo. Noi abbiamo creato una nostra recovery specifica al nostro lavoro ma abbiamo testato che la recovery giù linkata è più che sufficiente per il root generico del dispositivo.

    Odin -> DOWNLOAD
    Recovery -> DOWNLOAD

    Attenzione! le risorse non sono più disponibili dal sito originario, ma è possibile reperirle cercandole su google

  5. Scaricato tutto il materiale su linkato, decomprimere entrambi i file.zip;
  6. Spegnere il dispositivo (attendere che il visualizzatore di stato carica batteria sia verde) e farlo ripartire in modalità download ( premere contemporaneamente i pulsanti "POWER" + "VOLUME -" + "HOME" finche non appare la schermata con il triangolo giallo ed un punto esclamativo all'interno e confermare l'ingresso in download mode premendo il tasto "VOLUME +" );
  7. Avviare Odin e verificate che il dispositivo sia riconosciuto (avrete il campo relativo all'etichetta "ID:COM" di colore azzurro e l'indicazione della porta utilizzata (es: 0:[COM36] );
    1. Mettere la spunta solamente sulle seguenti opzioni: Auto reboot + F.Reset Time
    2. Selezionare l'opzione accanto a "PDA" e premere il pulsante "PDA": si aprirà una finestra per selezionare il file decompresso della recovery scaricata;
    3. Flashare il dispositivo premendo il pulsante "Start" di Odin; finita l'operazione il dispositivo si riavvierà da solo; E' possibile adesso scollegare il cavo usb dello smartphone e chiudere Odin.
  8. Spegnere il dispositivo;
  9. A questo punto è necessario scaricare un ultimo file:

    SuperUser -> DOWNLOAD

  10. Salvare una copia del file scaricato (lasciandolo in versione compressa .zip) dal vostro computer ad una micro sd card (anche la stessa che avete già sullo smartphone va bene), ed inserite la micro sd nello smartphone;
  11. Avviare il dispositivo in modalità recovery ( premere contemporaneamente i pulsanti "POWER" + "VOLUME +" + "HOME" finchè non appare la sigla del modello dello smartphone);
    1. Vi apparirà il menu di recovery nel quale potrete muovervi utilizzando i tasti "VOLUME +/-" del dispositivo e selezionare le opzioni attraverso il tasto "POWER";
    2. scendere alla voce "install zip" e selezionatela. Entrerete in un sottomenu ;
    3. scendere alla voce "toggle signature verification" e selezionarla. In basso nel display dello smartphone apparirà la scritta "Signature Check: Enabled";
    4. scendere nuovamente alla voce "toggle signature verification" e selezionarla. In basso nel display dello smartphone questa volta apparirà la scritta "Signature Check: Disabled";
    5. selezionare la voce "choose zip from /storage/sdcard1;
    6. selezionare il file salvato sulla micro sd. Un nuovo sottomenu vi chiederà la conferma, che , ovviamente, darete.
    7. selezionare la voce "+++++ Go Back ++++";
    8. selezionare la voce "reboot system now"; Vi apparirà la scritta "root access possibly lost. Fix?" alla quale risponderete "No". Il telefono si riavvierà rootato.
Buon lavoro!


Richieda i nostri PREZZI
Copyright
SDR Technologies di F.G. . All rights reserved. P.I. 01824170854